Escursioni per le scuole

Con il termine escursionismo comprendiamo tutte le attività del camminare, in montagna come in collina, ma anche in pianura. Si tratta di uno sport per tutti, dai bambini fino alla terza età, che consente di effettuare bellissime gite a contatto con la natura e con la cultura del territorio attraversato

 

L’Associazione Bosco Angimbè vi guiderà nel nostro meraviglioso territorio alla scoperta delle bellezze che ci riserva

Bosco Angimbè

 

Una passeggiata nella Querceta di Bosco Angimbè, una degli ultimi e meglio conservati SIC (Sito di Importanza Comunitaria) della provincia di Trapani.

All’interno di questa bellissima macchia mediterranea sarà possibile vedere una grande varietà di specie vegetali ed animali, essenze aromatiche, medicinali e funghi.

Durante l'escursione sarà inoltre possibile visitare il Centro Didattico Naturalistico Bosco Angimbè.

 

Monte Inici

 

Il monte di Castellammare del Golfo dalla cui sommità si potrà ammirare una grande varietà di ambienti, pareti rocciose e boschi che ospitano una grande varietà di specie vegetali ed animali. Questi habitat sono un’importante sede di nidificazione di Aquile e specie in via di estinzione. Guide esperte vi accompagneranno attraverso un’infinità di percorsi, all’interno di aree poco conosciute e di grande bellezza.

 

Monte Sparagio

 

...

La vetta più alta della provincia di Trapani, fa parte dei Monti della provincia di Trapani, brulla e impervia, custodisce specie floristiche e faunistiche di rilevante valore conservazionistico. Sulla sommità del monte una grande zona pianeggiante ci farà sentire lontano da tutto, seguendo il percorso si scollinerà verso il lato nord portandoci all'interno di una querceta di suggestiva bellezza.

 

R.N.O. Zingaro

 

La più famosa riserva naturale di Sicilia, mare splendido e natura incontaminata, si potranno fare lunghe escursioni incontrando una grande varietà di ambienti e specie di grande valore conservazionistico. La riserva oltre ad essere famosa per bellissime calette nasconde nella parte sommitale ambienti selvaggi e di facile percorrenza.

 

Monte Cofano

 

Splendido Monte affacciato sul mare, l’area di Cofano è una gioia per gli occhi, qui l’uomo non è arrivato con il cemento; mare, montagna e paesaggi mozzafiato. E’ una delle poche coste siciliane dove ancora non esistono grossi insediamenti umani, da dove sarà possibile percorrere sentieri affacciati sul mare e scorgere le Isole Egadi e la vicina Montagna di Erice.

 

Saline di Trapani

 

Una delle ultime saline in Italia, che oltre ad essere famosa per la raccolta del sale, ospita più di 220 specie di uccelli, tra i quali Fenicotteri, Spatole, Ardeidi, che fanno di questo sito una delle aree umide più importanti di tutta la Sicilia. Escursione molto rilassante attraverso un’area interamente pianeggiante, dove sarà possibile ammirare il lavoro secolare dell’uomo per l’estrazione del sale ed il forte connubio creatosi tra l’uomo e l’ambiente circostante.

 

Isola Lunga

Stagnone di Marsala

 

Bellissima isoletta fra Marsala e Trapani, di fronte l’isola di Favignana, oltre ad essere meravigliosa per il mare limpido, l’area ospita una grande varietà di specie di uccelli, nidicanti e stanziali. Al suo interno si potrà anche ammirare un antico villaggio abitatono ai primi del 900’, l’area è assolutamente inabitata, il mare, il verso degli uccelli ed ilpanorama rendono questo sito di grande fascino.

 

Lago Preola e Gorghi Tondi

 

Sistema di 5 laghi, nei pressi di Mazara del Vallo, che ospita una delle più grandi popolazioni di Testuggine palustre siciliana ed una moltitudine di specie di uccelli tra i quali il Pollo sultano e la Moretta tabaccata. In quest’area con l’ausilio di binocolo e cannocchiale si potranno avvistare le principali specie di Anatidi presenti in Sicilia.

 

Scarica la brochure